Vi ricordiamo che...

Le scadenze del mese di dicembre

6 DICEMBRE

Definizione agevolata
Il 30 novembre u.s. sarebbe stato l’ultimo giorno per poter pagare integralmente:
– le rate della “Rottamazione-ter” scadute il 28 febbraio, 31 maggio, 31 luglio, 30 novembre del 2020 e 28 febbraio, 31 maggio, 31 luglio, 30 novembre del 2021;
– le rate del “Saldo e stralcio” scadute il 31 marzo, 31 luglio del 2020 e 31 marzo, 31 luglio del 2021.
Per il pagamento entro tale termine, previsto dal “Decreto Fiscale” (art. 1, DL n. 146/2021), sono comunque ammessi i cinque giorni di tolleranza di cui all’art. 3, c. 14-bis, del DL n. 119/2018. Pertanto, il pagamento potrà essere effettuato entro lunedì 6 dicembre 2021.

 

16 DICEMBRE

Versamento saldo IMU 2021
Ultimo giorno per il versamento della seconda rata (o saldo) dell’IMU per il 2021 da parte di tutti i soggetti non interessati alle esenzioni (per es. immobili con sfratti per morosità e immobili colpiti da eventi sismici) o alle riduzioni IMU (immobili dei soggetti non residenti titolari di pensione), introdotte con i vari decreti anti Covid-19.

 

31 DICEMBRE

Dichiarazione dei redditi presentata dagli eredi
Termine ultimo per la presentazione, in formato cartaceo, della dichiarazione dei redditi e della scheda contenente la scelta per la destinazione dell’otto, del cinque e del due per mille dell’IRPEF del contribuente deceduto tra il 1° marzo e il 30 giugno 2021 da parte degli eredi.

 

Fonte: pensionati.cisl.it