Sbarra: “Importanti miglioramenti coerenti con le proposte emendative presentate dalla Cisl”

“L’impegno dichiarato dal Governo a modificare la Legge di Bilancio include importanti miglioramenti coerenti con le proposte emendative presentate dalla Cisl al Presidente Meloni nel vertice del 7 dicembre, come pure ai gruppi parlamentari e ai partiti negli incontri che abbiamo tenuto nei giorni scorsi”. È il commento di Luigi Sbarra, Segretario generale della Cisl, sulla manovra.
“È apprezzabile in particolare la volontà annunciata di incrementare l’indicizzazione delle pensioni tra 4 e 5 volte il trattamento minimo, di estendere a 25mila euro l’ulteriore punto sul cuneo fiscale e di innalzare da 6mila a 8mila euro l’esonero contributivo per la stabilizzazioni e le assunzioni di giovani e donne.
Fondamentale anche l’inclusione dei padri nella disciplina sui congedi parentali e, nel pacchetto famiglia, il potenziamento dell’assegno unico. Avanzamenti che abbiamo conquistato attraverso il confronto e che dimostrano come la via del dialogo e della responsabilità sia quella capace di produrre risultati concreti contro le sirene della demagogia e della contrapposizione sterile”.


Fonte: cisl.it

 

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?