Pensioni aprile, il calendario dei pagamenti

È stato ufficializzato da Poste Italiane che, a seguito della cessazione dal 31 marzo prossimo dello stato di emergenza per il Covid-19 a livello nazionale, a partire dal mese di aprile sarà ripristinato il normale calendario di pagamento dei trattamenti pensionistici, degli assegni, delle pensioni e delle indennità di accompagnamento, erogate agli invalidi civili.

Pertanto, per i pensionati titolari di un Libretto di Risparmio, di un Conto BancoPosta o di una PostePay Evolution, le pensioni torneranno ad essere accreditate regolarmente dal primo giorno del mese, ossia, nel caso specifico, da venerdì 1° aprile 2022.

Sempre da tale data, inoltre, i titolari di carta Postamat, Carta Libretto o di PostePay Evolution potranno prelevare i contanti dagli 8.000 Atm Postamat in Italia, senza bisogno di recarsi allo sportello per effettuare l’operazione.

Diversamente, i pensionati che intendono ritirare l’assegno in contanti presso gli sportelli di Poste Italiane potranno presentarsi direttamente dal 1° al 6 aprile, rispettando la consueta turnazione alfabetica, di seguito indicata:

  • dalla A alla C venerdì 1° aprile
  • dalla D alla G sabato 2 aprile (solo mattina)
  • dalla H alla M lunedì 4 aprile
  • dalla N alla R martedì 5 aprile
  • dalla S alla Z mercoledì 6 aprile 

Per gli assegni pensionistici accreditati presso Banche ed Istituti di Credito resta confermata la data di riscossione a partire dal primo giorno bancabile del mese, ossia da venerdì 1° aprile.

 

Fonte: pensionati.cisl.it

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?