Inflazione. Sbarra al Tg1 Economia: “Allarmante” l’impatto sul lavoro

“Allarmante” per il segretario generale della Cisl, Luigi Sbarra l’impatto sul mondo del lavoro dell’aumento dell’inflazione. Ai microfoni del Tg1 Economia Sbarra ha sottolineato che “l’inflazione continua a mangiare pezzi importanti di reddito dei lavoratori, dei pensionati e delle famiglie. Occorre agire – ha detto – “con una nuova politica dei redditi ciò significa mettere sotto controllo prezzi e tariffe, arginare la speculazione, sterilizzare gli oneri di sistema, ripristinare il taglio delle accise sul prezzo del carburante, allargare la sorveglianza ai beni alimentari e di largo consumo. E poi serve un deciso, forte taglio delle tasse e assicurare la piena rivalutazione delle pensioni”. Sul tema del rinnovo dei contratti: “Il Governo ha operato con l’ultima legge di bilancio un deciso taglio delle tasse sui premi di risultato, noi chiediamo di andare oltre. Azzeriamo, defiscalizziamo totalmente sui premi di risultato, sugli accordi di welfare, creiamo le condizioni perché possa crescere il netto in busta paga delle lavoratrici e dei lavoratori” – ha concluso.


Fonte: cisl.it

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?