Diritti Umani: Saper vivere insieme

Roma, 20 maggio – Si è svolto ieri, 19 maggio, presso la sede del Parlamento Europeo – Spazio Europa, a Via IV Novembre 149, l’incontro “Diritti umani: Saper vivere insieme” tra la Fnp Cisl Roma Capitale e Rieti e l’Istituto Giorgi/Woolf. Per la Fnp erano presenti il Segretario Generale Pompeo Mannone, la Segretario Territoriale Loredana Mattei e la Responsabile del Coordinamento Donna Donatina Persichetti, per la scuola accompagnati dalla Referente Pcto Maria Stella Schisa sono intervenute le classi IV BS con il prof. Fabio Macchi, la IV AI con la prof.ssa Laura Macchi, la IV BI con la prof.ssa Carmen Conte e la IV CS con il prof. Giancarlo Moretti. All’incontro hanno partecipato il Dr. Carlo Corazza, Capo dell’Ufficio in Italia Parlamento Europeo, Patrizia Toia, Europarlamentare intervenuta in videomessaggio, Roberta Pinotti, Presidente Commissione Difesa del Senato e Vincent, rifugiato dal Camerun in Italia. A introdurre i lavori, presentando sia il sindacato che la scuola, è stata Donatina Persichetti, la quale ha dato la parola al Dr. Carlo Corazza. Corazza, dopo i ringraziamenti di rito si è soffermato sui Diritti umani, intendendoli come il codice genetico sulla quale è nata l’Unione Europea, tra le altre cose il Dottor Corazza ha detto che la guerra in Ucraina ha rafforzato l’Europa nei confronti dell’invasione russa. Alla prof.ssa Maria Stella Schisa è toccato intervenire a nome dei ragazzi dell’Istituto scolastico. Un ringraziamento a tutti e un apprezzamento per il percorso che i ragazzi stanno facendo, grazie anche alla Fnp, è stato quanto la prof.ssa ha detto. Poi è toccato a Pompeo Mannone. Il Segretario Generale della Fnp Cisl di Roma Capitale e Rieti ha evidenziato l’importanza del rapporto intergenerazionale e in questo specifico progetto lo scambio di esperienze anche per consentire l’orientamento nell’ambito alternanza scuola lavoro. Ha ribadito altresì, come sia fondamentale e necessario avere più fonti di informazione per maturare un’idea, sentire le notizie provenire da fonti diverse fa avere una visione completa della notizia. In questo caso, coinvolti gli anziani e i giovani, come avviene nel percorso formativo che le parti stanno portando avanti, è possibile mettere in comune le conoscenze in comune e confrontarle. Riguardo i diritti individuali e collettivi fortunatamente viviamo in una democrazia e ognuno può e deve vivere, nella libertà, nel rispetto di tutti, e delle regole che disciplinano il vivere civile senza discriminazioni e nel rispetto della persona. Loredana Mattei è intervenuta facendo dei riferimenti storici sull’Unione Europea e parlando dei sindacati a livello europeo. Mentre l’Europarlamentare Patrizia Toia, intervenuta in videomessaggio, ha descritto il funzionamento del Parlamento Europeo. Il prof. Fabio Macchi ha introdotto un video sulla scuola. Poi è stato il turno di Vincent, il quale ha riportato la sua testimonianza di rifugiato in Italia dal Camerun. L’On. Roberta Pinotti ha detto che l’Europa deve essere un aiuto e sostegno per l’Africa. Solo con un appoggio “europeo” sarà possibile fare qualche cosa per il continente africano. Il rispetto del diritto è stato alla base della costituzione Europa è stato un altro elemento che la Presidente della Commissione Difesa del Senato ha espresso. Una serie di interventi degli studenti hanno portato ai saluti finali che sono stati dati da Pompeo Mannone. 

 

Ufficio Stampa Fnp Cisl Roma Capitale e Rieti